BIELLA: SOSPESA L’ASSURDA ORDINANZA CONTRO I GATTI

by
I gatti di GiovanniIl 29 agosto avevamo postato la notizia che il Sindaco di Biella aveva vietato di sfamare i gatti randagi: ora questa assurda ordinanza è stata sospesa! Meno male! Ecco l’articolo di http://www.gattopoli.it/

Chi sfamerà i gatti randagi non sarà multato. L’ordinanza che ha suscitato tanto scalpore è sospesa. Ma solo per il momento: «La mia era una provocazione» ribadisce Schirato «Utile per evidenziare il problema. Non mi aspettavo però che ne scaturisse una simile baraonda».

 

Da oggi si cerca una soluzione: «In mattinata censiremo le colonie feline» spiega il sindaco «Quindi ci occuperemo della sterilizzazione delle gatte. Naturalmente le spese saranno a nostro carico».

 

A proposito il primo cittadino ci tiene a smentire le voci secondo cui la Regione stanzierebbe fondi per aiutare l’amministrazione comunale: «Non riceveremo finanziamenti. Pagheremo di tasca nostra: 80 euro più Iva a gatto. Non solo: la spesa ricadrà sui cittadini. Ancora una volta pagano le persone. Eppure diversi residenti si sono lamentati del proliferare dei gatti randagi. E ci tengo a ricordarlo: era semplicemente una questione di igiene» conclude Schirato. 

  

Siria Burlando portavoce della Sede Territoriale LAV di Biella dichiara: "Cogliamo l’occasione per invitare tutte le Amministrazioni e i Sindaci che ne avessero la necessità a contattarci e a confrontarsi con noi per non incappare in provvedimenti inadeguati come lo era quello di Portula e per valutare strategie efficaci per risolvere il problema randagismo. Ringraziamo tutti i cittadini che si sono uniti nella protesta e hanno ottenuto assieme a noi questo importante passo per garantire il rispetto delle leggi a tutela degli animali e la tutela delle colonie feline. Come stabilito da un’importante sentenza del Pretore di Siracusa cibare gli animali randagi non solo non è vietato, ma è da considerarsi un atto di civiltà”.

 

Il Biellese + Comunicato St. LAV Biella
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: