APPELLI DEL CUORE: URGENTI!

by

RICEVO E PUBBLICO:

Gli hanno messo un filo di metallo (o una catena) e lasciato libero cosi’….forse sperando che crescendo morisse strozzato….o solo per fargli del male….
Questo cane si trova a Messina….presso uno stallo provvisorio inadeguato a lui ed al suo dolore.
Ha bisogno di cure e probabilmente di una plastica.
Ma la ragazza che lo segue non puo’ permettersela e non riesce nemmeno a seguirlo perche’ ha tanti randagi a cui badare….lui ha bisogno di affetto, coccole e compagnia.
Per favore….le foto parlano da sole!! Aiutatelo !! E’ dolcissimo! Grazie
Per info e/o adozioni o altro, chiamate Simona: 349.0600182 (non me, pls!)
CAGNETTO

Ancora una atroce e brutta storia a Napoli. La mostruosità umana non ha limiti…ecco la mamma cagna a
cui hanno torturato e uccisi tre dei suoi cuccioli a 20 giorni, staccandogli i piedini con un filo, forse di naylon …si è salvato solo lui (Fortunato) che è stato raccolto da Marilina, lo ha trovato in strada fuori casa sua, quasi esanime.
Si è armata subito di latte e biberon, dopo ha notato questa mamma disperata e un po selvaggia che si è fatta coraggio e ha preteso il suopiccolo agitandosi fuori al cancello…
…lo ha allattato poi però si è allontanata per farglielo riprendere, dopo 3 ore con la testa fra il cancello ha chiesto di allattare ancora il suo piccolo e così è andata avanti tutto il giorno e la notte, aveva capito che il suo piccolo non poteva rimanere con lei, ha avuto paura che i ragazzi ritornassero ancora per prenderlo.
Avvertiti dell’accaduto siamo andati a prendere mamma e figlio per metterlial sicuro…. quando ecco ai nostri occhi svelarsi la triste e atroce realtà: anche al piccolo Fortunato è stato staccato un piedino, una corsa in clinica veterinaria dove ci hanno detto che fra due mesi dovrà amputare tutta la zampina. Sarà un cane a 3 zampe, ma salvo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La mammina l’abbiamo chiamata Speranza ,speranza che non accadano mai più queste atrocità…
Questo è quanto ragazzi…  E’ EVIDENTE CHE SE TROVIAMO SUBITO adottatori per entrambe risparmieremmo a queste creature anche il trauma del canile! PREGO TUTTI DI DIVULGARE per adozione in tutt’Italia e aggiungo io di richiedere un modulo d’affido anche per controllo pre e post affido! A seguito di mio contatto ho ottenuto anche le fotografie delle creature affinchè i ns appelli (anche in siti) siano più efficaci e diretti! Facciamo attenzione non cadano in mani peggiori!
Nunzia MAIL:
adozionicuccioli@libero.it
SPERANZAFORTUNATO

Salve, questo è Argo, viveva legato ad una catena in queste condizioni.  La sua situazione clinica, diversamente da quanto appare, non è  così preoccupante: è fortemente anemico, ha Ehrlichia e Rickettsia, la PCR per Leishmania è dubbia, ha una piaga di notevoli dimensioni sul petto che al momento del ritrovamento era ricoperta da larve, è gravemente sotto peso e ha le orecchie e la coda tagliate….segni di evidenti e durature privazioni e assenze di cura. Gli organi interni sono però in buone condizioni e lui risponde alle cure, inoltre mangia moltissimo il che fa supporre che il cibo non gli venisse proprio dato…. Necessita di una persona affettuosa e disponibile in grado e con la voglia di aiutarlo a risolvere i suoi problemi legati ad anni di maltrattamenti. Grazie per l’attenzione. Silvia: sil.via76@tiscali.it
ARGO
L’ENNESIMO SCEMPIO DELLA CAMPANIA!
GIOVEDI’ SCORSO LA SIGNORA CARMELA VITALE, PROPRIETARIA DEL RIFUGIO LA FENICE DI PONTICELLI(NA), NOTA A TUTTI COME "MELINA DEI CANI", RICEVE UNA TELEFONATA STRANA: SIGNO’ VENITEV’ A PIJA’ O CANE! CHE IN ITALIANO SI TRADUCE "SIGNORA VENGA A PRENDERE IL CANE"!
LA TELEFONATA SEMBRAVA SCONSCLUSIONATA.
SI PARLAVA DI UN CANE AGGREDITO DA ALTRI CANI, LA PERSONA DICEVA CHE IL CANE AVEVA I VERMI…MAI AVREMMO IMMAGINATO AL NOSTRO ARRIVO UN COSI’ TRISTE SPETTACOLO!
LEONE, COSI’ LO ABBIAMO CHIAMATO, ERA NASCOSTO IN UN SOTTOSCALA. QUALCUNO DA GIORNI GLI PORTAVA DA MANGIARE SENZA PERO’ PENSARE QUANTO URGENTE SAREBBE STATO PORTARLO DA UN VETERINARIO. SE VIVE VIVE, SENNO’ PASIENZA!TANTO E’ SOLO UN CANE!
IN MOLTI AVEVANO VISTO UN BRANCO DI CANI AVVENTARSI SU LEONE E AGGREDIRLO, DILANIANDOGLI 2 ZAMPE CHE OGGI MOSTRANO LE OSSA, SCARNIFICATE E INFETTE PERCHE’ PER GIORNI E’ RIAMSTO SENZA CURE, NELLA SPORCIZIA, CON MOSCHE CHE HANNO GENERATO BIGATTINI CHE GLI HANNO MANGIATO LA CARNE.
I VETERINARI A CUI LEONE E’ STATO PORTATO IN PRIMA ISTANZA,  HANNO DETTO SUBITO CHE NON SI POTEVA CURARE, CHE CERTAMENTE LA ZAMPA ANTERIORE ANDAVA AMPUTATA E QUELLA POSTERIORE FORSE. INUTILE CURARLO…E’ UN RANDAGIO! CHI AVREBBE PAGATO PER LUI? FORSE LA SIGNORA VITALE CHE DA 15 ANNI SI OCCUPA IMPECCABILEMNTE E SENZA SOVVENZIONI DI BEN 160 CANI? NOO, MEGLIO ADDORMENTARLO SENZA NEANCHE PROVARE!
NOI NON CI SIAMO STATI A QUESTO GIUDIZIO.
LEONE VUOL VIVERE! LO SENTIAMO. VUOLE COMBATTERE, CE NE ACCORGIAMO, E NON LO LASCEREMO MORIRE!
IERI MATTINA UN VETERINARIO CHE FA VOLONTARIATO AL RIFUGIO LA FENICE HA VISTO LEONE. VUOLE PROVARE A SALVARGLI TUTTE E DUE LE ZAMPE. E’ CONVINTO CHE UNA, LA POSTERIORE, LA RECUPERERA’ DEL TUTTO E L’ALTRA….CI VUOLE PROVARE! CREDE DI FARCELA E SE NON CE LA FARA’ ALMENO PRIMA AVRA’ PROVATO. PERCHE’ INFATTI AMPUTARGLI  FRETTOLOSAMENTE LA ZAMPA QUANDO MAGARI, ANCHE SE LONTANISSIMA, UNA SPERANZA C’E’! A VOLTE I MIRACOLI ESISTONO…SPECIE QUANDO SI TRATTA DI ANIMALI!
PER FARE QUESTO LEONE HA BISOGNO OGNI GIORNO DI ALMENO 2 DISINFEZIONI E BENDAGGI STERILI. DOPO IL RASCHIAMENTO DEL TESSUTO MORTO E INFETTO CHE VERRA’ ESEGUITO OGGI POMERIGGIO, LEONE DOVRA’ SUBIRE UN INTERVENTO DI IMPIANTO DI MATERIALE TIPO COLLAGENE, DI RICOSTRUZIONE DELL’ULNA CHE SI E’ FRATTURATA E  UN IMPIANTO DI TESSUTO ASPORTATO DA ALTRE PARTI DEL CORPO. IN PIU’ LEONE HA L’ERLICHIA E VA CURATO ANCHE PER QUESTA MALATTIA.
NONOSTANTE IL VETERINARIO NON PERCEPIRA’ ALCUN COMPENSO PERSONALE PER CURARE LEONE, LE SPESE DI BENDAGGI, FARMACI E CURE SARA’ ELEVATISSIMA PERCHE’ LE CURE ANDRANNO AVANTI PER MESI.
PER QUESTO CHIEDIAMO AIUTO. ABBIAMO BISOGNO DI FARMACI E PRESIDI MEDICI, NONCHE’ DI CONTRIBUTI ECONOMICI.
CHIUNQUE VOLESSE, PUO’ INVIARCI:
GARZE STERILI E PER BENDAGGI, BETADINE, ACQUA OSSIGENTA, FITOSTIMOLINA CREMA E GARZE, IRUXOL CREMA, NORUXOL CREMA E GARZE, PLACENTEX CREMA, FISIOLOGICA, CEFTRIAXONE FIALE, CONNETTIVINA GARZE E CREME, CITRIZAL ANTIBIOTICO, ALTERGEN CREME E GARZE, DOXICICLINA 200 MG COMPRESSE (VIBRAVET).
POTETE SPEDIRE A:
GERMANA VIVALDI
VIA GIOLITTI 2
80018 MUGNANO (NAPOLI)
I CONTRIBUTI ECONOMICI DEVONO ESSERE INVECE VERSATI DIRETTAMENTE ALL’ASSOCIAZIONE ADLA DI CARMELA VITALE, TRAMITE:
Bonifico bancario intestato a:
A.D.L.A Poste Italiane-540 Napoli
cod. IBAN IT22 P076 0103 4000 0004 0785 800
causale: cure per leone
INVIATE POI UNA MAIL DI CONFERMA ALL’INDIRIZZO:
southerncherry23@libero.it
RAGAZZE AIUTIAMOLO TUTTE. BASTA CONTRIBUIRE SPEDENDO ANCHE UNO SOLO DI QUESTI FARMACI O CON POCHI EURO. NON LASCIAMOLO ANDARE!
GERMANA 392.1989327
LEONE
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: