Archive for febbraio 2008

[NA] Cerca casa: Papillon, salvata dai volontari ora cerca una casa

28/02/2008

Una buona notizia!!! Vi ricordate di Papillon?
La dolcissima creatura che era talmente mal ridotta che quasi non sembrava nemmeno un cane?! Guardate che spattacolo è diventata in pochissimi mesi, grazie all’aiuto e all’amore dei volontari di Napoli! Bravissimi!!!!!!!
Ora per lei si continua a cercare una casa..
Al momento si trova in clinica dove e’ stata curata e dove si sta riprendendo molto bene dimostrando un carattere particolarmente affettuoso. Siamo sicure che ce la fara’ e troverà il padrone che non ha mai avuto, con cui potra’ assaporare le gioie di una vita fatta di corse e giochi. Papillon e’ adottabile anche a distanza.
Cliccate sulla foto per vedere quanto bella è diventata!!!!!! Merita, veramente.. un vero miracolo!!!!!

Papillon foto aggiornate!


AGGIORNAMENTO DEL 15-9-2009
: Papillon ha finalmene trovato una casa! Qui gli ultimi aggiornamenti con foto: http://okanimali.splinder.com/post/21314556

[AGGIORNAMENTO] Su Paolo: che cerca ancora casa

27/02/2008
Ultimo aggiornamento su Paolo, il cagnone che aveva
vegliato sulla sua compagna morta:

CORPO POLIZIA ECOZOOFILA  A.U.D.

Ciao a tutti,
come molti di voi già sapranno che oggi Paolo
è uscito dal canile ed è a casa della nostra amica Lucia,
dove potrà rimettersi in forze in  attesa di una
splendida e spero rapida adozione.
Se l'adozione dovesse tardare le amiche del
gruppo Spillo ci hanno già dato la loro disponibilità
ad accoglierlo.
Grazie a tutti per il sostegno e l'interesse dimostrato,
Irene Magni
Sezione Napoli ANTA onlus
napoli@antaonlus.org
cell 3280997426

[BG] Cerca casa: Willy, cagnolino forse smarrito, tg piccola

27/02/2008
TROVATO A CHIUDUNO IN PROV. DI BERGAMO – ORA SI TROVA IN CANILE
DIFFONDETE IL PIù POSSIBILE
SE QUALCUNO LO AVESSE SMARRITO è PREGATO DI CONTATTARE GIORGIA
Ciao, sono Giorgia, la ragazza che ha trovato il cagnolino in Chiuduno Venerdì scorso (1 febbraio ’08). Devi sapere che non essendo a casa mia, io non ho proprio potuto tenere con me Willy (l’ho chiamato così, ma non è il suo vero nome). Lo avevo portato dal veterinario per vedere se aveva il chip o il tatuaggio, ma nulla! Il veterinario poi l’ha portato al canile di Urgnano. Io sono molto triste e preoccupata, mi sto dando molto da fare per trovargli una famiglia ma se mi dai una mano te ne sarò molto grata. Il veterinario ha detto che Willy ha 2 o 3 anni. E’ molto educato e dolce. Da quanto ho capito è un cane abituato a stare in casa non fuori, comunque non fa pipì in giro e non disturba. Ripeto è molto buono. Stamattina ho chiamato il canile per sapere come stava e mi hanno assicurato che sta bene. Mi terrò comunque in contatto con loro.
Ti ringrazio ancora per l’aiuto, Giorgia.

Willy cerca casa
Clicca sulla foto per ingrandirla!

Nasce il primo studio di Consulenza Legale per gli Animali e l'Ambiente

27/02/2008

STUDIO DI CONSULENZA LEGALE ANIMALI E AMBIENTE

Dal mese di aprile EMERGENZANIMALI lancia una nuova sfida. Nasce il  primo ed unico studio di consulenza legale in materia di animali ed ambiente. Uno studio fisico in cui dopo quasi quattro anni di attività del nostro sito si materializzerà il nostro lavoro e sarà finalmente possibile ricevere chiunque abbia la necessità di risolvere problemi concreti, sia sul piano consulenziale sia su quello legale.
Lo studio inoltre sarà il centro propulsore di sviluppo di progetti,  molti finalizzati all’ottenimento di fondi comunitari tramite un progettista comunitario che tuttora ci sta facendo centrare obiettivi importanti, come la predisposizione di progetti per acquisire finanziamenti pari all’80% della spesa complessiva, per la  riqualificazione di aree dismesse da adibire a canile ed attività connesse (shop per animali, cimitero, asilo, pet therapy e tutto ciò che può affiancare la struttura). Verrà inoltre sviluppata una attività propria di un centro studi sulle tematiche animaliste ed ambientali in modo da elaborare strumenti nuovi anche in settori dove ancora poco si è riusciti a fare. Si potenzierà il coordinamento già esistente tra le varie realtà associative animaliste in tutto il territorio nazionali per la gestione di appelli ed avvisi, in modo da rafforzare la rete di solidarietà esistente. Si continuerà l’opera di intermediazione con le pubbliche amministrazioni per risolvere problematiche, per accedere a bandi di gara e monitorare le diverse iniziative pubbliche.
Ma soprattutto si darà dignità di attività lavorativa e retribuita alle consulenza legale ed extralegale avente ad oggetto gli animali e l’ambiente. Non più solo volontariato lasciato al buon cuore degli attivisti, ma un lavoro degno come ogni altro di essere retribuito e messo allo stesso livello di uno altro tipo di attività legale o consulenziale. Esperti del settore che a tempo pieno lavorano per gli animali, professionisti delle tematiche animaliste ed ambientali in materia civile, penale, amministrativa, comunitaria e di ricerca a livelli accademici.
Non appena lo studio sarà operativo ne verrà data ampia comunicazione su tutti i siti di animali ed ambiente .

Per informazioni e fissare appuntamenti già da ora si prega di utilizzare i seguenti recapiti provvisori:

MAIL : info@emergenzanimali.com

TEL  :  338/1198455

Firmate questa petizione!

26/02/2008
Una petizione internazionale per dire NO alla creazione di un nuovo centro di ricerca sui primati nella regione di Montreal, in Canada, progettato per tenere prigioniere da 150 a 200 scimmie, che saranno usate per testare vaccini contro la malaria, l’epatite, l’AIDS e per studiare le malattie cardiovascolari.
Per questo centro si prevede un investimento di oltre 22 milioni di dollari, per lo piu’ derivanti dalle tasse dei cittadini. Questi soldi dovrebbero essere invece usati per promuovere la ricerca davvero scientifica ed etica, cioe’ quella senza animali, e per sviluppare nuove teconologie.


Per firmare la petizione:
http://www.thepetitionsite.com/takeaction/525556575
INFO:
http://www.cah-research.com/petition_INRS.htm

Dall'amica Marnu simpatica iniziativa

25/02/2008

Iniziativa adotta un gatto

Adotta un gatto!!

So essere dolce e affettuoso,
discreto e silenzioso,
insomma delizioso.
Desidero tanto una compagnia, qualcuno che mi stia vicino
quando ho voglia di coccole,
desidero tanto pesce da mangiare,
ma saprò accontentarmi anche
di un pò di latte da leccare.
Sai il mio pregio è che non sono un animale molto esigente
e nemmeno invadente,
me ne starò buono buonino sul tuo letto raggomitolato e quando vorrai accarezzarmi allora sarò beato.
E ora su portami a casa con te
non te ne pentirai,
te lo prometto non ci saranno guai,
solo gioia e tanto amore
per te o mio padrone.

Iniziativa by Marnu

Siti dove puoi adottare un gatto:
ok animali Image Hosted by ImageShack.us Adottiamoli
Image Hosted by ImageShack.us gatto amicoImage Hosted by ImageShack.us

Creato da marnu e i mici

Bocconi avvelenati: come comportarsi in caso d'ingestione

24/02/2008

Una delle principali cause di morte dei cani e dei gatti della nostra penisola, è la presenza di bocconi avvelenati. Ecco come difendere i nostri amici a 4 zampe!

 gif fioreVELENIgif fiore
COSA E’ UTILE SAPERE E COSA FARE

I VELENI USATI PER LA PREPARAZIONE DI ESCHE E BOCCONI SONO TANTI E QUASI TUTTI POTENZIALMENTE MORTALI.

E’ BENE RICORDARE CHE:
1) LA VELOCITA’ DI AZIONE DEI VELENI NON E’ UGUALE PER TUTTI I TIPI DI VELENO:
– CERTI TIPI DI VELENI HANNO UN EFFETTO PRESSOCHE’ IMMEDIATO ( ES. STRICNINA ) E QUANDO I SINTOMI COMINCIANO A MANIFESTARSI , SPESSO PURTROPPO E’ GIA’ TROPPO TARDI.
– ALTRI TIPI DI VELENO ( ES. TOPICIDI RODENTICIDI ) HANNO ESORDIO LENTO E SUBDOLO, ANCHE 48-72 ORE DOPO L’INGESTIONE , CON SINTOMI VAGHI DI DEBOLEZZA , PERDITA DELL’APPETITO , ANEMIA , ECC.,

2) LA GRAVITA’ DEI SINTOMI E’ DIPENDENTE DA:
– DOSE del VELENO cioè quantità di veleno assunto
– PESO e MOLE dell’animale che assume la dose del veleno
– TIPO di VELENO
– TEMPO TRASCORSO dal momento dell’ingestione del veleno

QUANDO PREOCCUPARSI?
PREOCCUPATEVI SUBITO SE NOTATE CHE IL VOSTRO CANE DURANTE UNA PASSEGGIATA SI FERMA A MANGIARE QUALCOSA CHE HA TROVATO IN MEZZO ALLA VEGETAZIONE O ALL’INTERNO DI SACCHETTI LASCIATI SUL TERRENO , SOPPRATTUTTO SE POI RAPIDAMENTE INIZIA A PERDERE L’EQUILIBRIO, AD AVERE DIFFICOLTA’ A SOSTENERSI SULLE ZAMPE, A PRESENTARE SALIVAZIONE INTENSA , A RESPIRARE AFFANNOSAMENTE , A MANIFESTARE TREMORI GENERALIZZATI O AD AVERE CONVULSIONI.

COSA FARE?
CERCATE IMMEDIATAMENTE DI PROCURARGLI IL VOMITO, PERCHE’ FARGLI ESPELLERE IL BOCCONE AVVELENATO E’ L’UNICA MANIERA PER TENTARE DI SALVARLO.

COME FARE ?
PER FAR VOMITARE IL CANE SOMMINISTRATEGLI PER VIA ORALE:
ACQUA CON SALE FINE DISCIOLTO ( = soluzione salina soprasatura ) aggiungere quantità progressive di sale fine in un bicchiere d’acqua mescolando bene fino a che rimane sale non disciolto sul fondo del bicchiere ; far bere al cane fino a che non inizia ad avere sforzi di vomito
OPPURE
ACQUA OSSIGENATA A 10 VOLUMI ( quella che si usa per la medicazione delle ferite ) far bere al cane nella dose di circa 1 ml di acqua ossigenata per ogni Kg. di PESO del CANE

VI CONVIENE AVERE SEMPRE CON VOI UNO DI QUESTI DUE EMETICI IN CASO DI SCAMPAGNATE, DAL MOMENTO CHE ORMAI LA MAGGIOR PARTE DELLE ZONE E’ A RISCHIO PER QUEL CHE RIGUARDA LA PRESENZA DI BOCCONI AVVELENATI.

PER FAR VOMITARE IL CANE:
ASPIRARE LA SOLUZIONE SALINA o L’ACQUA OSSIGENATA CON UNA SIRINGA da 5 ml o, meglio, da 10 ml, POI TOGLIERE L’AGO, SOLLEVARE IL LABBRO SUPERIORE DEL CANE DA UN LATO E APPOGGIARE IL BECCUCCIO DELLA SIRINGA APPENA DIETRO I DENTI CANINI, DOVE IN TUTTI I CANI E’ PRESENTE UNO SPAZIO LIBERO DA DENTI.
NON CERCARE DI TENER APERTA LA BOCCA A FORZA, MA TENERE IL MUSO APPENA SOLLEVATO VERSO L’ALTO E PREMERE LO STANTUFFO DELLA SIRINGA SPINGENDO POCO ALLA VOLTA NELLA BOCCA DEL CANE IL CONTENUTO DELLA SIRINGA STESSA.
SI EVITERA’ COSI’ IL RISCHIO CHE IL LIQUIDO VADA DI TRAVERSO E PROVOCHI POLMONITE AB INGESTIS.
NON TENTARE DI FAR VOMITARE IL CANE METTENDOGLI LE DITA IN GOLA: E’ UN SISTEMA NON SOLO POCO EFFICACE MA ANCHE RISCHIOSO PERCHE’ IL CANE POTREBBE MORDERCI INVOLONTARIAMENTE, SOPRATTUTTO SE HA GIA’ TREMORI E CONTRAZIONI
SI PUO’ EVENTUALMENTE RIPETERE LA SOMMINISTRAZIONE DOPO 10-15 MINUTI SE CON LA PRIMA DOSE NON SIAMO RIUSCITI A PROVOCARE IL VOMITO.
IN OGNI CASO POI SI DEVE PORTARE RAPIDAMENTE IL CANE DAL VETERINARIO, CHE APPRONTERA’ TUTTE LE TERAPIE NECESSARIE E SPECIFICHE IN RELAZIONE AL TIPO DI VELENO ASSUNTO.

Per saperne di più: http://www.bocconiavvelenati.it/0interf.htm

Sorridente iniziativa!

24/02/2008

Diffondo questa bella iniziativa, che fa bene alla nostra salute a noi ma anche all’associazione Animali Persi e ritrovati.

 


          Pulizie di primavera imminenti? Pensiamo anche… ai nostri DENTI!

Non ridete (troppo), sembra una battuta ma non lo e’!

Un nostro utente di Milano (citta’) ci ha fatto una singolare proposta ma veramente benefica in ogni senso!!! 

Questo utente ci ha innanzitutto svelato la sua professione: dentista.
E poi si e’ reso disponibile ad effettuare la seguente promozione: per ogni persona che si sottoporra’ ad una pulizia dentale, versera’ meta’ dell’importo come donazione a favore di Animali Persi e Ritrovati. E se, oltre alla pulizia, ci fosse anche da sistemare qualcosa in piu’, l’importo della inevitabile pulizia dentale verra’ devoluto ad APER per intero. Sempre e solo, naturalmente, dietro il rilascio di una fattura che attesti l’intervento.

 Inizialmente avevamo pensato di inviare questo invito solo ai nostri iscritti della ML di Milano ma chissa’, forse anche a qualcun altro vengono in mente ulteriori forme di donazione altrettanto… salutari! 

Ai nostri iscritti su Milano: chi fosse interessato all’operazione "SORRIDIAMO TUTTI", e’ pregato di scriverci e Vi mettiamo volentieri in contatto con lo studio dentistico. 

Grazie.

 

Raffaela Millonig & Il Team di Animali Persi e Ritrovati
www.animalipersieritrovati.org
www.aper.info
 
Animali Persi e Ritrovati
Tel.: +39.059.243365 Fax: +39.059.4394714 Cell.: +39.347.4837262
www.animalipersieritrovati.org + www.aper.info
CF: 94113780368 SOGGETTO AMMESSO ALLA DESTINAZIONE 5X1000
Animali Persi e Ritrovati c/o Banca Sella IBAN: IT85G0326812900052845960680
Animali Persi e Ritrovati c/o Poste Italiane IBAN: IT37B0760112900000074197054

[VA] Cerca casa: Mozart, 10 anni ma giocherellone!

24/02/2008
Meticcio di taglia media o medio-grande nato circa nel ’98. Mozart proviene da un bruttissimo canile, che purtroppo ha lasciato i segni sul suo fisico, ma fortunatamente non nel suo animo. Non sarà il classico cane da mostra canina, ma è davvero un cagnolone speciale. Non ha perso la fiducia nell’uomo e sta ritornando un cucciolone. Ha scoperto grazie all’amore dei volontari le passeggiate, le coccole e soprattutto il gioco. Infatti Mozart ha imparato a giocare con il guinzaglio e si diverte un mondo a tenerlo in bocca, dare dei piccoli strattoni e..così finalmente Mozart sorride! Adora le coccole e i biscottini, passeggiare tranquillo accanto alla persona che lo porta in passeggiata e scoprire il mondo. Purtroppo dobbiamo fare degli accertamenti veterinari perchè presenta alcuni rigonfiamenti all’addome. Mozart cerca una famiglia sensibile che lo sappia accogliere anche se non è proprio un Adone, anche se è un po’ in là con gli anni.. Una famiglia che sappia andare al di là delle apparenze e che lo veda come lo vediamo noi: un cagnolone d’oro bisognoso d’amore. Sicuramente vi ritroverete vicino un cucciolo di una decina d’anni che vi riempirà di gioia e di infinita riconoscenza.
Per info: raffaellatosi1@virgilio.it 

 (per contatti tel. diretti lasciare richiesta in commento)

Image Hosted by ImageShack.us

[Roma] Cerca casa: Alice, anziana, cerca famiglia per quel poco che le resta…

24/02/2008
ALICE è una cagnolona anzianissima che ti conquista il cuore! 2 occhi grandi e brillanti come stelle! Se li porta bene tutti i suoi anni questa dolcissima cagnetta, cerca sempre le carezze che nessuno le ha mai dato, quando viene portata fuori si allontana dai volontari solo pochi istanti, non vuole sprecare neanche un minuto lontana dall’affetto! Lo sa bene che avrà pochissimo tempo ancora davanti a sè, e ci spera con tutto il cuore come ci speriamo noi di essere finalmente felice nella sua prima vera casa. Si trova in un rifugio vicino Roma aperto tutti i giorni anche la domenica previo appuntamento! Per amorevoli adozioni la portiamo gratis al centro-nord.

Info: adozioni@associazionecanililazio.it 
(per contatti tel. con le volontarie si prega lasciare un commento)

 Free Image Hosting at www.ImageShack.usclicca sulla foto per vedere Alice!