Archive for dicembre 2006

Auguri agli amici degli animali!

31/12/2006

Annunci

[MI] Cerca casa ed aiuto Karisma, pitt bull

29/12/2006

Riporto integralmente la email ricevuta per aiutare questo sfortunato cane: forza…chi vuole donare qualcosa per lui? O, meglio ancora, adottarlo? 

P.A.L. Legnano (MI)

SOS per Karisma, Pitt bull in difficoltà

 
Legnano, 27 dicembre 2006
 
Un cane Meraviglioso e Sfortunato nello stesso tempo. Ritirato da un maltrattamento, ha sviluppato quasi subito grossi problemi di deambulazione, per di più lui è di razza Pitt Bull, parola che da tempo semina terrore!
Venerdì 8 Dicembre Carisma è stato malissimo. Portato d’urgenza alla clinica veterinaria, si è dovuto far intervenire il neurologo..(Era un giorno festivo), il quale immediatamente ha eseguito gli esami necessari, le radiografie e la mielografia per determinare il motivo di tale malessere. L’esito è stato una gravissima Ernia Discale, con fuoriuscita di liquido spinale e sangue. E’ stato operato immediatamente e dopo 3 giorni di ricovero forzato è tornato da noi!! Lui vuole VIVERE e trovare anche una famiglia.certo deve essere una famiglia speciale, che guardi nei suoi occhi, nel suo cuore e non la sua razza. I costi sostenuti per dare futuro a Carisma sono molto alti e la nostra associazione chiede aiuto a tutti Voi per poterli affrontare.
Una prima fattura è stata saldata, la seconda (di 650 euro + Iva) dovrà essere pagata a fine mese.
Se Volete effettuare una donazione al nostro spettacolare KARISMA, ecco le coordinate bancarie:
numero di c/c postale è 17866203  intestato a Protezione Animali di Legnano, 
oppure il c/c  3222/8  presso la Banca di Legnano – sede centrale di Legnano, cab 20200 abi 3204 cin z
 

 

        Free Image Hosting at www.ImageShack.us       Free Image Hosting at www.ImageShack.us  (clicca sulle foto!)

[MI] Cerca casa o aiuto ORO grande simil Golden Retriver

29/12/2006

Oro è un grande simil Golden Retriver, arriva da Roma, salvato da alcuni volontari in una delle città più brulicanti di randagismo e abbandono: ROMA.   La sua storia non è certa, ma è stato trovato distrutto da infinite bastonate, sanguinante e in uno stato di depressione sia fisica che morale, allucinante. Oro ha trovato casa al nord, ma evidentemente questa disumana famiglia non ha avuto nemmeno l’istinto che porta tutti quando si smarrisce un cane..a cercarlo come un figlio…E’ stato trovato al canile di Lecco e un gruppo di simpatizzanti Pro ORO (volontari e amici) si sta prodigando in un aiuto speciale per lui….momentaneamente una pensione e poi una casa…  Per affontare queste spese, che state calcolate per un progetto di circa 4 mesi, si stima una cifra sugli 800 euro, grazie a Raffaele di Rifugio Amico http://www.rifugioamico.it si potrà effettuare una donazione per il futuro di Oro.  Con solo un euro a testa si può aiutare Oro a vivere, riprendersi dopo queste perpezie  dolorose e atroci: l’abbandono di roma, il forte maltrattamento, la speranza di una casa e il rimpiombare di un box per ben tre mesi.  Gli diamo una mano Tutti? basta poco!  Per le generosi donazioni sul sito http://www.rifugioamico.it troverete le semplici indicazioni di come effettuarle, 
Grazie di cuore da ORO  Baci Barby 
http://www.rifugioamico.it/news.aspx   

E’ un cagnolone dolcissimo, manto morbido e soffice color miele, tenero muso leggermente carbonato, due occhioni melodiosi e zuccherini. E’ un cane straordinario: tiepido e affettuoso,la sua maestosa dolcezza fa innamorare tutti.
La sua magica e prestigiosa eleganza fa di lui un cane speciale.
Fedele e amante passionale del suo padrone.
Per info e adozioni Tina 333/13.74.628 – 02/52.76.948 animalandia@tiscali.it

    Free Image Hosting at www.ImageShack.us       Free Image Hosting at www.ImageShack.us (clicca sull’immagine!)

Barcellona contro la corrida

29/12/2006
Il quotidiano spagnolo “El Pais” ha riportato la notizia che dal 2008 Barcellona diverrà città anti-corrida. In Catalogna i tori non sono un simbolo nazionale come nel resto della Spagna e la corrida non è uno spettacolo molto diffuso tra la popolazione.
È l’anima animalista che vince sulla tradizione, è la vittoria della mozione del 2004 che dichiarava Barcellona città antitaurina.
Oltre 20 città della Catalogna hanno dichiarato di essere anti-corrida, e molte di loro hanno chiuso le arene.
La società “Balana”, proprietaria della monumentale Plaza de Toros Monumental, che gestisce la piazza, è in crisi. Ogni volta che va in scena la corrida perdono 24mila euro. Nel 2006 sono previste 23 fiestas, la perdita totale ammonterebbe a circa 92 milioni di vecchie pesetas, pari a poco più di mezzo milione di euro.
L’amministrazione di Barcellona ha scelto di non intervenire sulla decisione ma la posizione di Jordi Portabella, Vice Sindaco della città, è chiara: non nasconde la sua soddisfazione e propone di utilizzare la storica piazza per un mercatino all’aperto.

Fonte: Newsletter OIPA

Il governo di Pechino ferma il massacro di cani

28/12/2006

Il Presidente cinese Hu Jintao è intervenuto per mettere fine alla repressione nazionale sui cani dopo aver letto le proteste che gli sono pervenute. Un ufficiale governativo ha confermato che il presidente ha preso atto delle petizioni firmate da oltre 60,000 persone e delle migliaia di e-mail arrivate da tutto il mondo che chiedevano di porre fine alla campagna di sterminio.
Preoccupato dalle proteste e dalla diffusione della vicenda sui media internazionali, ha posto fine al programma di sterminio.

L’OIPA, tramite la collaborazione con il Delegato ad Hong Kong ed il suo staff e con le associazioni cinesi a protezione degli animali, continuerà incessantemente a vigilare sulla situazione.

Da tutti loro arriva il più vivo ringraziamento all’OIPA e alle persone che in questi mesi hanno firmato la petizione on line, letto ciò che avviene, diffuso notizie, dato sostegno, facendoli così sentire meno soli.

Leggi la notizia alla pagina http://www.oipaitalia.com/randagismo/notizie/cina-stopuccisioni.htm

Grazie a Mammamatta di averci informato di questa notizia!

L'ultimo dell'anno

28/12/2006

Visto che l’ultimo dell’anno si avvicina, è indispensabile sapere come comportarsi correttamente per l’arrivo dei botti.
In questi giorni (compresa una settimana prima e una settimana dopo l’ultimo), è consigliabile tenere cani e gatti il più possibile in casa, per evitare che si possano spaventare.
Se un gatto vive all’aperto, e consigliabile trovargli o creargli dei rifugi (un garage, una cuccia, uno scatolone) in posti riparati, in modo tale che se l’animale dovesse prendere paura, potrà trovare riparo in uno di questi rifugi.
Durante le passeggiate col cane, invece, è consigliabile tenerlo al guinzaglio per evitare spiacevoli conseguenze di petardi o simili.
Nel caso questi dovessero verificarsi, e il cane impaurirsi, cercare di distrarlo con giochi o con bocconcini. Evitare assolutamente frasi rassicuranti, in quanto queste potrebbero avere l’effetto contrario di quello desiderato.

Per il resto, auguro a tutti gli utenti di okanimali e a tutti i loro piccoli amici, un…

FELICE ANN NUV

 

 

Auguri

22/12/2006

Un video che fa riflettere…

20/12/2006
Di seguito vi riporto il link dove e’ possibile visionare il video relativo al progetto in Romania
E’ un insieme di immagini da me raccolte durante questi anni di volontariato a Bucarest
Chiedo scusa per la voce ma ero sensibilmente emozionata
 
http://www.lamentorumeno.com/laura/the%20land%20for%20life%201.wmv
 
Laura Pontini
www.lamentorumeno.org

Idea regalo per Natale: un libro sulla vita di Brina

19/12/2006

AgireOra Network
15 Dicembre 2006

Segnalazione della LIDA di Olbia – lidaolbia@tiscali.it

Le volontarie del Rifugio "I Fratelli Minori" di Olbia, lavorando anche di notte, sono riuscite a realizzare un sogno! Tra pochissimi giorni, infatti, sarà disponibile il libro intitolato "Brina e i cani invisibili", che
racconta la storia "a lieto fine" di Brina, la cagnolina soccorsa dalle volontarie il 14 Febbario 2006 con il muso sfigurato da una fucilata.
Brina e’ guarita, ha trovato una splendida famiglia ed e’ diventata la mascotte del rifugio: la sua tenacia e la sua voglia di vivere hanno regalato alle volontarie il coraggio di scrivere questo libro. Un libro scritto per ricordare e per non dimenticare, per trovare sempre la forza d’andare avanti nonostante gli ostacoli e le avversità .
"Brina & i cani invisibili" è un libro semplice, ma ricco di mille emozioni.
Ci sono tante fotografie e tante e-mail che raccontano, passo per passo e giorno per giorno, l’avventura della piccola Brina e degli "ospiti" del rifugio.
E’ un libro scritto con il cuore e con la voglia di regalare anche ai "cani invisibili" del Rifugio la speranza di poter trovare presto la felicità e la visibilità che meritano.
Attualmente il rifugio "ospita" 750 cani; la situazione e’ davvero pesante e tragica ed e’ per questo che chiediamo a tutti voi di "regalarvi" questo splendido libro.
Questo regalo sara’ un doppio motivo di gioia per chi lo riceve e per chi, dopo aver già troppo sofferto a causa dell’uomo, avrà un prezioso sostegno per il suo benessere.
Chiunque volesse ordinare il libro può mandare una mail al nostro indirizzo:
lidaolbia@tiscali.it
E’ necessario specificare il vostro INDIRIZZO ESATTO per la spedizione, la MODALITA’ DI SPEDIZIONE che preferite (nella nostra home page potete trovare i vari costi) e la FORMA DI PAGAMENTO che sceglierete (mandando una mail con gli estremi del pagamento).
Il pagamento può essere effettuato nei seguenti modi:
– con carta di credito (Paypal) direttamente dal sito specificando "ACQUISTO LIBRO";
– con bonifico bancario (i dati sono riportati nel nostro sito alla sezione "Come Aiutarli);
– con bollettino postale (i dati sono riportati nel nostro sito alla sezione
"Come Aiutarli").
Il sito e’:
http://www.lidaolbia.it/
Nella speranza che questo libro possa divenire una vostra piacevole lettura,
Vi auguriamo un felice e sereno Natale!!!
Cosetta, Mariagrazia, Sara, Sergio… Brina e i 750 cani invisibili del Rifugio "I Fratelli Minori".

Questa era Brina dopo il secondo intervento. Il muso è stato sfocato da me stessa, in quanto mi riservo di voler proteggere i più giovani o le persone più impressionabili. La povera Brina stava veramente male a quei tempi.. purtroppo non ho foto più recenti, ma almeno vi do l’idea di chi stanno parlando i volontari del Rifugio "I Fratelli Minori".

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

[PD] Cerco casa: Nuvoletta, cucciola di tre mesi

19/12/2006

Questa bellissima cucciola meticcia di circa 3 mesi molto dolce e socievole, taglia media,  è stata trovata abbandonata. Essendo tutta bianca è stata chiamata Nuvoletta. Ha bisogno con urgenza di qualcuno che si prenda cura di lei altrimenti andrà a finire in canile.

Free Image Hosting at www.ImageShack.us